Seleziona una pagina

Raspa Matteo

Sono nato il 26/04/1994 a Vasto (CH) e la mia più grande passione sono le arti marziali.

A 8 anni ho iniziato a praticare il Kung Fu, stile Shaolin, con qualche lezioncina di Muay Thai qua e là.
Dopo 3 anni, mio malgrado, non ho più potuto praticare.

A 15 anni, dopo uno stop forzato passato a giocare a rugby, ho ricominciato ad allenarmi. Ho praticato per 2 anni il Systema Kossack uno stile di difesa personale militare di origine russa. Bello,Ma non era ciò che stavo cercando…

Alla fine, quasi maggiorenne ho trovato quello che stavo cercando: lo stile che volevo davvero imparare, quello che faceva il mio idolo Bruce Lee e che io guardavo a bocca aperta in tv, il Jeet Kune Do. 

Dopo i primi 3 anni di JKD passati faccia a faccia con il mio Maestro sono tornato per un anno nella mia terra d’origine, l’Abruzzo, dove dopo aver provato il Silat, mi sono allenato in un’altra palestra sempre nel Jeet Kune Do.

Una volta tornato in Veneto ho ricominciato ad allenarmi solo nei weekend, ma non mi bastava. Volevo perfezionare il mio JKD, volevo diventare più veloce e più tecnico.

Dopo un’attenta valutazione ho cominciato a praticare contemporaneamente il Wing Tsun ed il Taekwondo, due stili che non avevano niente in comune e che erano completamente differenti, ma mi piacevano molto entrambi.

Dopo 2 anni la mia palestra di Taekwondo ha chiuso il corso per adulti e questo mi ha dato modo di raddoppiare i miei sforzi nel Wing Tsun.

Grazie ai miei compagni e al mio Si Hing Francesco Paladin sto crescendo in questo stile che, a parere mio, è uno dei più belli ed efficaci che ci siano.